Home VisitaVisita Chiang Rai Chiang Saen a nord di Chiang Rai, la guida per scoprire il triangolo d'oro

Chiang Saen a nord di Chiang Rai, la guida per scoprire il triangolo d'oro

by Pierreto
Chiang Saen a nord di Chiang Rai, la guida per scoprire il triangolo d'oro

La guida completa a Chiang Saen, una tranquilla cittadina sulle rive del fiume Mekong, un luogo pittoresco e storico che fu una delle maggiori città del regno di Lanna.

Descrizione

Chiang Saen è una piccola città situata a 60 km a nord di Chiang Rai città (circa 2 -3 ore di macchina), fa parte della provincia di Chiang Rai.

Come Chiang Mai, la città storica di Chiang Saen è circondata da un vecchio muro, ma il quarto “muro” è formato dal fiume Mekong.

Na antiga cidade de Chiang SaenNella città vecchia di Chiang Saen

Chiang Saen è il luogo ideale per scoprire la storia della regione attraverso antichi resti, mestieri e immagini del Buddha negli stili di Lanka, Sukhothai e Ayutthaya.

Nel famoso Triangolo d’Oro

Mapa de Chiang SaenL’affascinante città di Chiang Saen si trova all’incrocio tra Thailandia, Birmania e Laos, il famoso triangolo d’oro che è stato a lungo una regione produttrice di oppio.

Oggi, ufficialmente, la produzione di oppio non esiste più in Thailandia, ma continua in Myanmar (Birmania) e nel vicino Laos.

Storia

Secondo la leggenda, la città risale a 2000 anni fa ed era un’antica città nascosta chiamata Yonok Nak Phan.

Con l’aiuto dei Naga (serpenti giganti), il re Singhanawat di Chiang Rai avrebbe fondato la città, che sarebbe diventata molto prospera.

Yonok Nak Phan sarebbe stato completamente distrutto e sarebbe ora sotto il lago Chiang Saen.

Ruínas de Chiang SaenLa ricerca storica su Chiang Saen dimostra che la città era sotto il controllo del re Meng Rai del Regno di Lanna e prende il nome dall’antica lingua Tai usata dai birmani e dagli abitanti della Thailandia settentrionale.

“Chiang” significa “città densa” e “saen” deriva probabilmente dal nome del nipote del re Meng Rai, il re Saen Phu, che era il terzo re di Chiang Saen.

Il re Saen Phu comandò Chiang Sean la capitale dal 1327 al 1341 prima che suo figlio, il re Kham Fu, ne prendesse il controllo.

Quando la città declinò, non era più una capitale, ma fu segnata dall’espansione del buddismo attraverso i suoi numerosi governatori, come dimostrano le rovine scoperte – 75 templi in città e 66 fuori.

Più tardi, nel 1557, molte città come Chiang Mai e Chiang Saen furono invase dalle truppe birmane e di Ayutthaya.

Templi della mappa di Chiang Saen

Templi della mappa di Chiang Saen

Trovare un hotel a Chiang Saen

Confronta tutti i migliori siti di prenotazione in un’unica ricerca per trovare le migliori offerte di hotel su Hotellook.com

Per vedere e fare a Chiang Saen

Il mercato del sabato sera si trova lungo il fiume a nord della città.

Il mercato domenicale si trova nei pressi della fermata dell’autobus e del songthaew.

Mangiare

Restaurante chinês Chiang SaenRestaurante chinês Chiang Saen

Il cibo del nord è molto famoso, ispirato dai vicini: Cina, Laos e Birmania.

Ci sono molti ristoranti in città, soprattutto intorno al mercato, sulla strada lungo il fiume e vicino alla stazione degli autobus.

Se ti piace Khao Soy, dovresti provare la versione locale:

Khao Soy Chiang Saen

Khao Soy Chiang Saen

Ballad sul Mekong

.
Viagem no MekongMolte strade sono disponibili, è possibile raggiungere Chiang Kong o Sop Ruak (vedi sotto per le direzioni).

Se hai un visto cinese, puoi anche viaggiare in Cina (Jinghong).

Museo Nazionale Chiang Saen

Museu Nacional de Chiang SaenPer scoprire l’archeologia, gli insediamenti e la storia della città.

Ci sono decine di reliquie antiche, sculture in stile Lanna, statue di Buddha e pietre incise di Phayao e Chiang Saen.

Ci sono anche mostre di arte indigena da Thai Yai (ไทย ใหญ่), Thai Lu (ไทย ลื้อ) e altre tribù di montagna.

Questi oggetti includono strumenti musicali, ornamenti, accessori per fumare l’oppio, ecc.

Aperto da mercoledì a domenica dalle 9.00 alle 16.00.

Cosa che Chedi Luang

Situato nella città vecchia, questo tempio fu costruito dal re Saen Phu, terzo sovrano del regno di Lanna all’inizio del XIII secolo.

Il sito ha una campana principale a forma di Chedi, in stile Lanna, alta 88 metri con una base larga 24 metri, è la struttura più grande di Chiang Saen.

Fra Chao Chao Lan Thong

Situato all’interno delle mura cittadine, costruito dal principe Thong Ngua, figlio del re Tilokkarat, il 12° sovrano di Lanna, nel 1489.

Il tempio ha una statua di Buddha di 1200 chili, larga 2 metri e alta più di 3 metri, chiamata “Phra Chao Lan Tong”.

Wat Pa Sak

Chedi Wat Pa Sak

Chedi Wat Pa Sak.

Situato a circa un chilometro ad ovest della città, questo tempio fu costruito dal re Saen Phu nel 1295 e furono piantati trecento alberi di teak, da cui il nome Pa Sak (Teak).

Il Chedi del tempio è in stile architettonico di Chiang Saen e le facciate esterne sono meticolosamente decorate con disegni.

Il chedi è alto 12,5 metri con una base larga 8 metri.

Ci sono anche diversi siti antichi al di fuori delle mura della città, come Wat Phra That Pha Ngao che è un luogo per la pratica del Dharma.

Wat Chedi Ched Tod è un luogo tranquillo, situato a 1 km da Wat Phra That Pha Ngao, Wat Phra That Chom Kitti, a circa 1,7 km dalla città, e Wat Sangkha Kaeo Don Han dove gli schizzi su lastre di mattoni raccontano le storie delle diverse vite di Buddha.

Lake Chiang Saen

Si tratta di un grande serbatoio naturale in un ambiente pittoresco.

Gli uccelli acquatici (uccelli acquatici e migratori) migrano verso il sito durante l’inverno.

Il lago si trova a 5 chilometri dal distretto sulla strada 1016, Chiang Saen-Mae Chan Road.

Girare a sinistra al km.27 e proseguire per 2 chilometri per raggiungere il sito.

Fra Che Pha Ngao

Wat Phra Pha Ngao Ngao Chiang SaenSituato a circa 4 chilometri da Chiang-Saen sulla strada Chiang Khong.

Questo tempio ha un Chedi a forma di campana in piedi su grandi rocce.

Nelle vicinanze si trova un Viharn dove sono ambientate diverse vecchie statue di Chiang Saen Buddha.

C’è anche un punto di vista per osservare il fiume Mekong e la città.

Come arrivarci

In autobus

Chiang Saen è collegata da autobus locali da Chiang Rai (da 2 a 3 ore di macchina).

Ci sono autobus ogni 3/4 ore, spesso partono quando sono pieni.

I Blue Pick-ups (Songthaews), viaggio da Mae Sai attraverso il Triangolo d’Oro a Chiang Saen in circa 1 ora (50 baht).

In auto

La città è raggiungibile percorrendo la strada n. 1 a nord di Chiang Rai per circa 30 chilometri.

Prendere l’autostrada n° 1016 sulla destra e proseguire per altri 30 chilometri.

In barca

E’ anche possibile noleggiare una barca che trasporta fino a 8 persone lungo il fiume Mekong a Chiang Khong (1h 30) per circa 1500 baht, o a Sop Ruak (Triangolo d’Oro) per meno (circa 40 min).

Chiang Saen, nas margens do MekongVideo su Chiang Saen

Un bel video che introduce la città e i suoi dintorni.

La mappa di Chiang Saen

Mapa de Chiang Saen


Vedi anche: Viaggio in Thailandia, la guida completa per preparare il vostro viaggio.

Fonti: wikitravel.org; Foto: Wat Pa Sak: Kesaputta : Kesaputta : Ruak e fiume Mekong : Oatz : Chiang Saen che disegna nel 1867 di Louis Delaporte: Francis Garnier : Chedi du Wat Pa Sak : Da asporto : Moto nella città vecchia : Da asporto ; Buddha a Wat Phrathat Pha Ngao : Kittipong Khunnen ; Mappa dei templi : Chyutopia : Passeggiata sulle rive del fiume Mekong: Jpatokal; Museo Nazionale: Chyutopia; Viaggio sul fiume Mekong: Chyutopia; Khao Soi de Chiang Saen: TakeAway: TakeAway: TakeAway: Ristorante cinese: Takeaway Read more on: https://toutelathailande.fr/chiang-saen/ | All of Thailand 2019

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.