Home VisitaVisitare Bangkok La casa di Jim Thompson a Bangkok, la guida completa

La casa di Jim Thompson a Bangkok, la guida completa

by Pierreto
Published: Last Updated on

La casa di Jim Thompson a Bangkok è una piccola oasi di pace, natura e bellezza situata nel cuore della capitale tailandese.

Una visita da non perdere per gli amanti dei giardini tropicali, dell’architettura tradizionale tailandese, della seta e dell’arte del Sud Est Asiatico.

Storia di Jim Thompson

 

Jim Thompson davanti a una statua di Buddha

Jim Thompson davanti a una statua di Buddha

Vita’ e morte

Nato nel Delaware nel 1906, Jim Thompson era un ufficiale dell’esercito degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale e un agente segreto per l’OSS (l’antenato della CIA).

Lasciò l’esercito e si trasferì a Bangkok nel 1946, ma rimase un agente dei servizi segreti fino alla fine della sua vita (morì in missione).

Era un americano poliedrico: un ex architetto, un ufficiale dell’esercito in pensione, una spia, un commerciante di seta e un famoso collezionista di antiquariato.

Nel 1967, all’età di 61 anni, Jim Thompson si trovava in Malesia, facendo una passeggiata nella giungla circostante e non fu più visto.

La sua scomparsa sarà oggetto di molte teorie.

I successi di Thompson durante i suoi 25 anni di permanenza in Thailandia gli valsero una grande reputazione e con la sua misteriosa scomparsa divenne una leggenda.

Dopo la sua morte, la sua casa passò sotto il controllo della James HW Thompson Foundation, sotto il patrocinio reale di Sua Altezza Reale la Principessa Maha Chakri Sirindhorn.

Il ruolo dell’industria della seta thailandese

Macchina per tessere la setaJim Thompson ha notato il declino delle tradizionali tecniche artigianali di fabbricazione della seta a fronte della concorrenza di abbigliamento straniero a buon mercato.

Decide di porre rimedio a questa situazione e, nel 1948, unisce le forze con George Barrie per fondare la Thai Silk Company Limited.

L’azienda ha fatto un importante passo avanti nel 1951 quando la stilista Irene Sharaff ha utilizzato i loro tessuti di seta tailandese per il musical The King and I di Rodgers e Hammerstein.

Da quel momento in poi, l’azienda ha prosperato. Nel 1960, ben 2000 tessitori erano al suo servizio.

Per il suo contributo allo sviluppo dell’industria serica thailandese, Jim Thompson ha ricevuto l’Ordine dell’Elefante Bianco, una decorazione donata agli stranieri che hanno reso un servizio eccezionale in Thailandia.

La collezione d’arte di Jim Thompson

Grafico astrologico cinese-tailandese
Grafico Astrologia Cino-Thailandia

Dopo il suo trasferimento a Bangkok e la creazione della Thai Silk Company Limited nel 1948, Thompson divenne anche un importante collezionista d’arte del sud-est asiatico, all’epoca poco conosciuto a livello internazionale.

Buddha Dvaravati
Buddha Dvaravati

Attratto dalla sottigliezza dell’arte asiatica, ha assemblato una vasta collezione di statue buddiste e dipinti tradizionali tailandesi in legno, stoffa e carta che illustrano la vita di Buddha.

Ha collezionato arte laica non solo dalla Thailandia, ma anche da Birmania, Cambogia e Laos, viaggiando spesso in questi paesi per acquistare nuovi oggetti.

La sua collezione comprende anche porcellane bianche e blu provenienti dalla Cina, apparse in Thailandia intorno al XVI e XVII secolo.

La casa di Jim Thompson

Jim Thompson's House 2Nel 1958 inizia quello che sarà il culmine del suo successo architettonico, la costruzione di una nuova casa in teak per esporre le sue opere d’arte.

Utilizzando parti di vecchie case di campagna, a volte centenarie, riuscì a costruire un capolavoro che prevedeva la ristrutturazione di sei case tailandesi nella sua tenuta.

Jim Thompson House 3
Vista esterna del negozio

La maggior parte delle case sono state smantellate e portate dal fiume da quando Ayutthaya, ma la più grande, la casa di un tessitore (ora il soggiorno), proveniva da Bangkrua (situato proprio di fronte, dall’altra parte del fiume).

La casa di Jim Thompson si trova su un lotto di 1.600 m2 ed è circondata da bellissimi giardini paesaggistici.

Jim Thompson ha amato questo lussureggiante paesaggio tropicale della giungla nel cuore della città che conferisce alla casa il suo fascino unico.

Jim Thompson's House 6Se ti piacciono le case tradizionali tailandesi, puoi vedere anche il nostro articolo:
Museo delle case tradizionali thailandesi a Chiang Mai.

Informazioni pratiche

Devi toglierti le scarpe e lasciare i bagagli in un armadietto all’ingresso.
Le foto non sono ammesse all’interno degli edifici.

All’arrivo, sarete accompagnati da una hostess in costume tradizionale per una visita guidata della casa principale.

Poi si può continuare la passeggiata al proprio ritmo, visitare le altre case per scoprire il resto delle collezioni e passeggiare nel lussureggiante giardino tropicale.

E’ necessario contare, con la visita guidata che è inclusa nel prezzo del biglietto, circa 2 ore per vedere tutto.

A volte è anche possibile assistere a spettacoli di danza tradizionale e dimostrazioni di filatura della seta.

Potrete mangiare deliziosi piatti nel ristorante o bere un drink sulla terrazza del bar in riva ad un bellissimo lago.

Un negozio offre prodotti in seta di alta qualità, come cuscini, camicie, camicie, sciarpe, ecc. dei negozi di seta di Jim Thompson, ancora in funzione.

Orari di apertura e tariffe

Aperto: dalle 9.00 alle 18.00 tutti i giorni con l’ultima visita guidata alle 18.00.

Ammissione: Adulto 150 baht
Studenti (sotto i 22 anni) 100 baht
Gratuito per i bambini piccoli

Jim Thompson's House 5

Vai a casa di Jim Thompson

Situato nel centro di Bangkok, è facilmente raggiungibile in auto, taxi, Tuk Tuk Tuk o con la metropolitana (BTS).

Per la metropolitana dovete scendere alla stazione dello Stadio Nazionale.

I cartelli indicano l’uscita per la casa che si trova a soli 200 metri dalla stazione.

Vedi la mappa della metropolitana di Bangkok

Informazioni di contatto

Jim Thompson House si trova a Soi Kasemsan Song, di fronte allo Stadio Nazionale in Rama I Road.

Indirizzo Jim Thompson house museum, 6 Soi Kasemsan 2, Rama 1 Road, Bangkok

Tel: (662) 216-7368 Fax: (662) 612-3744

Sito web: jimthompsonhouse.com.

Video di una visita alla casa di Jim Thompson

Colloca la casa di Jim Thompson su una mappa di Google Maps


Fonte: en.wikipedia.org ; jimthompsonhouse.com ; Foto : Casa di Jim Thompson 1, 2, 3: Don Ramey Logan; Casa di Jim Thompson 4: BrokenSphere; Casa di Jim Thompson 5, 6: Deror_avi; carta astrologica cinese tailandese: Bjoertvedt ; macchina per tessere la seta : Olena Zakharian ; Bouddha Dvaravati : Bjoertvedt

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.