Home VisitaVisitare Chiang Mai Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai, Thailandia

Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai, Thailandia

by Pierreto
Wat Phrathat Doi Suthep a Chiang Mai, Thailandia

Tutto quello che c’è da sapere sul Wat Phrathat Doi Suthep, un bellissimo tempio buddista nella provincia di Chiang Mai, Thailandia.

Vedi anche;
Visitare Chiang Mai : la guida

Storia del Wat Doi Suthep

La fondazione originale del tempio rimane una leggenda, di cui esistono varie versioni.

Si dice che il tempio sia stato fondato nel 1383, quando fu costruito il primo shedi.

Nel corso dei secoli, il tempio si è ampliato e sono stati aggiunti diversi santuari. Una strada che lo conduce a questa strada è stata costruita nel 1935.

La leggenda dell’elefante bianco

elefante bianco di Doi Suthep
Secondo la leggenda, un monaco di Sukhothai di nome Sumanathera vide nel suo sogno un dio che gli diceva di andare a prendere una reliquia a Pang Cha.

Sumanathera è andato lì e ha trovato un osso, che molti credono sia un osso della spalla di Buddha.

La reliquia mostrava poteri magici, brillava, poteva scomparire, muoversi e duplicarsi. Sumanathera la portò al re di Sukhothai, il Dharmmaraja.

La Dharmmaraja fece offerte e una cerimonia per l’arrivo di Sumanathera.

Tuttavia, la reliquia non mostrava allora alcuna caratteristica anomala e il re, dubitando della sua autenticità, disse a Sumanathera che poteva conservarla.

Tuttavia, il re Nu Naone del regno di Lanna sentì parlare della reliquia e si offrì di prenderla.

Nel 1368, con il permesso di Dharmmaraja, Sumanathera portò la reliquia all’attuale Lamphun, nella Thailandia settentrionale.

La reliquia apparentemente divisa, un pezzo è della stessa dimensione, l’altro più piccolo dell’originale.

Il pezzo più piccolo è stato collocato nel tempio di Suandok e l’altro è stato collocato dal re sul dorso di un elefante bianco che è stato rilasciato nella giungla.

L’elefante ha scalato Doi Suthep, poi chiamato Doi Aoy Chang (montagna di elefante zucchero), e si è lamentato tre volte prima di morire.

Questo fu interpretato come un segno e il re Nu Naone ordinò la costruzione di un tempio nel luogo della sua morte.

Descrizione di Wat Doi Suthep

E’ un tempio sacro buddista per i thailandesi.

Si trova a 13 chilometri a nord della città di Chiang Mai.

Il tempio è molto popolare, molti negozi di souvenir sono presenti per i turisti tailandesi e stranieri.

Dal parcheggio alla base del tempio, i visitatori possono salire i 306 gradini della scalinata per raggiungere la pagoda, o prendere una funicolare per raggiungerla.
Wat Phra That, Doi SuthepL’originale shedi ramato è l’elemento più sacro del tempio.

Sul sito si trovano anche pagode, statue e campane.

Il tempio ha caratteri buddisti e indù.

C’è un modello del Emerald Buddha, una statua del dio indù Ganesh e una vista mozzafiato della città di Chiang Mai.

Informazioni pratiche

Il wat può essere raggiunto da Chiang Mai su strada.

Tassa d’iscrizione: 30 baht.
Arrampicata con la funicolare: 20 bahts.
Apertura: dalle 8.00 alle 16.30.

Pratica Vipassana meditazione a Wat Doi Suthep

La meditazione vipassanā permette lo sviluppo della saggezza, è anche una meditazione che ti permette di purificare il tuo karma cattivo, di fare pace con il tuo passato.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il Centro di Meditazione Doi-Suthep Vipassana:
http://www.fivethousandyears.org/meditation-courses/

Vedi anche:
Imparare a meditare: corso di meditazione completo

Video di Wat Doi Suthep

Foto di Wat Doi Suthep

 

Bouddha au Wat Doi SuthepCloche du Wat Doi SuthepCloches au Wat Doi SuthepEntree du Wat Doi SuthepGong du Wat Doi SuthepStatue au Wat Doi SuthepStatue de Bouddha au Wat Doi SuthepStatue de Ganesh au Wat Doi SuthepWat Doi SuthepChedi de Doi Suthep

Collocare il tempio su una mappa di Google


Vedi anche:
Cosa fare a Chiang Mai: 8 attività da non perdere!

Foto: Phra That DoiSuthep : Tevaprapas Makklay ; Elefante bianco DoiSuthep : Kyle sb : Wat Phra That Doi-Suthep : Millevache ; Fonte : Wikipedia

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.